Plumcake d’autunno

IMG_2547

E’ autunno, stagione che ci dona frutti e colori meravigliosi, che ci accompagna con la dolcezza dei cachi e delle zucche, con il calore delle caldarroste, verso un freddo inverno.
Oggi mi sono messa all’opera per rendere omaggio ad uno dei frutti più colorati di questo periodo, il melograno!
Ecco qui una dolce ricetta.
INGREDIENTI
150 g farina integrale
100 g farina di farro
30 g stevia
1 cucchiaino di bicarbonato
30 g farina di cocco
30 g cacao amaro
4 cucchiai olio evo
succo di 1 melagrana
succo di mela

In una ciotola unire 150 g di farina integrale e 100 g di farina di farro, 30 g di stevia, 1 cucchiaino di bicarbonato,30 g farina di cocco, 30 g cacao amaro (in alternativa vanno benissimo le gocce o i pezzetti di cioccolato).
Mescolare il tutto, poi aggiungere 4 cucchiai olio evo e amalgamare bene con le mani.
Aggiungere poi il succo della melagrana e il succo di mela quanto basta per rendere il composto abbastanza cremoso e omogeneo.
Infornare quindi a 180° per 35 – 40 minuti.
A cottura ultimata spolverizzare con un po’ di farina di cocco.

A presto!
Sara

Annunci

Toccio-biscotti al melograno

Processed with VSCOcam with t1 preset

Processed with VSCOcam with m5 preset

Eccomi qui con la creazione “nunmecefapenzaallapaglia” di oggi… eh si, settimo giorno senza sigarette… un po’ il pallino c’è, ma credevo sarebbe stato molto peggio!
Oggi è domenica, oggi è giornata di biscotti… questi qui sono piccoli piccoli, ma con il cuoricino morbido, un misto tra la dolcezza della vaniglia e il sapore deciso ma delizioso del melograno! Ecco qui la ricetta:
300 g farina integrale
30 g stevia
65 g olio di semi
1/2 bustina cremor tartaro
1 bustina di vanillina
succo di 2 melograni
In una ciotola mettere tutti gli ingredienti secchi e mescolare.
Aggiungere poi l’olio e mescolare con le mani in modo che si amalgami al resto.Aggiungere poi il succo dei melograni (io ho usato uno spremiagrumi, in questa maniera non sono finiti in mezzo i granini bianchi del frutto).L’impasto risulterà nè troppo compatto, nè troppo morbido, si riesce a lavorare bene!
A questo punto io ho diviso in due l’impasto, in una parte ho aggiunto dell’uvetta (vengono bene anche con le gocce di cioccolato) e ho formato dei frollini tondi, che ho poi infornato a 18o° per 20 minuti. Con il rimanente impasto, invece, ho formato dei fili lunghi (non riesco ad esprimermi oggiiiiii 😦 ) e li ho tagliati con il coltello per formare dei piccoli quadratini, oppure ho formato delle ciambelline…insomma, sbizzarritevi e formate dei biscottini di ogni genere! Questi, essendo più piccini li ho infornati a 180° per 10 minuti… e il gioco è fatto!!!
Fatemi sapere se provate a farli o se non sono stata chiara in qualche passaggio!
Buona domenica, a presto!
Sara