Pane alveolato con lievito madre

Buongiorno!!

Eccomi qui, appena sveglia, con lo stomaco che ancora prova a digerire l’hamburger e le patatine dell’AmericanGraffiti di ieri sera, (buoni eh… ma enormiiii!! non ho mai visto un hamburger di seitan così grosso!) a scrivervi la mia ricetta speciale per un pane soffice e alveolato, ma pur sempre 100% INTEGRALE!

Richiede un po’ di tempo, ma ne vale davvero la pena!

Ingredienti:

500 gr farina integrale

325 gr acqua

100 gr lievito madre idratato al 70%

10 g sale

1- Mescolare metà farina, metà acqua e tutto il lievito madre. Mescolare fino a che l’impasto non diventa uniforme ma comunque appiccicoso.

2- A parte mescolare il resto di farina, acqua e sale fino ad ottenere un impasto omogeneo.

3- Unire i due impasti e lavorare il tutto a lungo fino ad avere un impasto coeso ed elastico.

4- Fare lievitare in una ciotola coperta da pellicola per circa due ore.

5- Mettere l’impasto su una spianatoia  e ripiegarlo 3 o 4 volte su se stesso fino a quando non inizia ad “opporre una certa resistenza”.

6- Lasciarlo lievitare per un’ora e mezzo, sempre coperto.

7- Ripetere la procedura delle pieghe altre due volte all’incirca ogni ora e mezzo (le pieghe servono per dare aria all’impasto e quindi renderlo soffice e di conseguenza coi buchi 😀 )

8- Formare con delicatezza dei buchi della grandezza desiderata, cercando di schiacciare la pasta il meno possibile. Per un pane più arieggiato lasciare i panetti di uno spessore di non più di 2 o 3 cm. Infarinarli leggermente e lasciarli lievitare coperti con un panno asciutto per altre 2 o 3 ore.

9- Scaldare il forno a 250° con all’interno un pentolino di acqua. Infornare le pagnotte e abbassare la temperatura a 180°.

10- Cuocere fino a che la crosta non diventa ben scura, quindi lasciare raffreddare le pagnotte su una griglia.2015-01-11 23.29.23

Spero che questa ricetta sia di vostro gradimento, per qualsiasi chiarimento scrivetemi!

A presto

Sara